Insofferenti alla vita in ufficio? È colpa della primavera

Insofferenti alla vita in ufficio? È colpa della primavera

In queste giornate tiepide e profumate, più che in qualsiasi altro periodo dell’anno, ci si sente insofferenti all’aria dell’ufficio. L’idea di un cielo terso, di un azzurro accecante e del tepore ci fa provare un irrefrenabile desiderio di trascorrere giornate all’aperto, di gite al mare o anche in città, ma sempre lontano dalle quattro pareti grigie e tristi dell’ufficio. Eppure chi deve lavorare sa benissimo che deve farsi una ragione e combattere contro questa sorta di apatia. Chiaramente non si può sempre fare ciò che si vuole, nemmeno quando si lavora freelance, dato che, comunque, si devono rispettare determinate scadenze.

Sono ben il 40% della popolazione italiana le persone che in questo periodo combattono con questo malessere, lo dice una ricerca effettuata sul web da un colosso delle vendite online che ha somministrato ai propri utenti un questionario da compilare. Di questo 40%, il 20% soffre di stress a causa del traffico, il 16% è stressato dalle pulizie domestiche che fagocitano il poco tempo libero a disposizione e il 6% è stressato dal proprio capo. Insomma, mettila come vuoi, ma lavorare stanca, diceva un noto scrittore del ‘900.

In realtà tutto questo non sarebbe un capriccio quanto una questione prettamente ormonale. Sia ben chiaro, le ricerche sono ancora in corso, ma se quelle che per ora sono solo ipotesi venissero confermate, la colpa dell’insofferenza all’ufficio che si manifesta durante la primavera sarebbe proprio di natura ormonale. Sembra che sia proprio colpa degli ormoni, quindi, il desiderio di uscire fuori casa e fuori dall’ufficio durante le belle serate primaverili.

Posto che non esiste una vera cura, noi di Bicenter abbiamo organizzato i nostri spazi a prova di primavera. L’ambiente in cui si lavora, infatti, è determinante, soprattutto se si fa un lavoro creativo, sia come freelance che con un team di lavoro aziendale. Insomma, sappiamo che per una buona concentrazione e per avere le idee migliori bisogna essere, prima di tutto, rilassati e a proprio agio, ecco perché i nostri spazi sono studiati per offrire il massimo comfort e cercare di farti dimenticare che fuori il sole splende. Non puoi sdraiarti in un prato fiorito, però puoi concederti una pausa relax nel nostro coffee corner, magari in ottima compagnia.